Personal Shopping in quarantena? Con Bezpen si può!

da | Mag 5, 2020 | Blog | 0 commenti

Anche in questi momenti così sconfortanti di isolamento e di silenzio delle nostre città, c’è chi non si da per vinto e dimostra una tenacia e una creatività  davvero ammirevoli.

Elisabetta, titolare del negozio di abbigliamento Bezpen di via Crema, si è rimessa in gioco con un’idea veramente innovativa e coinvolgente: il personal shopping virtuale! 

Con una semplice videochiamata si può essere presenti nel suo negozio e grazie alla sua guida competente e simpatica, si possono scegliere capi e fare acquisti, proprio come se fosse ancora aperto al pubblico!  

Con lei potremo guardare e “toccare” ogni capo, percepirne la morbidezza e confrontare taglie e vestibilità.

 “Sarò la tua personal shopper! Da oggi puoi prenotare la tua sessione di shopping online! Scrivimi e fammi sapere cosa ti piacerebbe vedere e decideremo insieme il giorno e l’ora in cui, in videochiamata, ti proporrò una selezione in base alla tua richiesta! Sarà anche un modo per sentirti più vicina!”

Elisabetta sa diffondere tramite i social questa sua piacevole novità, che non va interpretata solo come un modo di fare commercio, ma soprattutto come una grande capacità di empatia  e passione che ci conforta ora che possiamo solo sognare i bei pomeriggi trascorsi a fare shopping. 

Infatti la sua iniziativa e la sua cortese presenza virtuale ci offrono la possibilità di respirare un po’ di normalità, di contatto umano e di leggerezza.

Grazie ad Elisabetta perché ci sta dimostrando che il distanziamento sociale a cui siamo stati costretti, nulla può davanti al rapporto di fiducia e di complicità che ha saputo instaurare con le sue clienti. 

Per prenotare la tua personalissima seduta di shopping, manda un messaggio ad Elisabetta su WhatsApp:
+39 349 650 3479

Per scoprire tutti i nuovi capi e le meraviglie del mondo Bezpen: www.bezpen.com 

Per lo shop online, sempre aggiornatissimo: www.bezpen.com/shop

Su Instagram: @bezpen_laboratory

 

 

Arianna Pricca
Author: Arianna Pricca